Contenuto Principale
Tutti pensano che i professori sono terribili. Ma non è così… PDF Stampa E-mail
di Giacomo Carnali - II C   
Lunedì 12 Gennaio 2015 19:08

Il professore Valeriano Tondelli, laureato in architettura, è l’insegnante di Arte e Immagine nella maggior parte delle classi della Scuola Savoia. Non è un prof come tutti gli altri perché all’inizio delle sue lezioni fa visitare agli studenti delle classi prime l’intera scuola, fino all’immensa e polverosa soffitta. Il prof Tondelli ha due ore a settimana nelle classi e in queste due ore, per circa tre quarti insegna storia dell’arte mentre nella restante ora e un quarto lascia che gli alunni liberino la loro fantasia in un disegno. Leggendo queste brevi righe voi pensereste che lui non è diverso da nessun altro prof che insegni arte e invece no, lui è fantastico perche per le vacanze estive lui ti assegna come compito di eseguire quattro elaborati che possono essere sculture, disegni, collage.

Leggi tutto...
 
A Teatro per scoprire la magia di Pinocchio e l’emozione dei piccoli attori PDF Stampa E-mail
di Giacomo Lenti, Thomas De Alcubierre e Giacomo Spaccia   
Lunedì 09 Giugno 2014 19:05

Come tutti gli anni, l’Istituto Comprensivo “Lorenzo Lotto” ha proposto il tradizionale spettacolo di fine anno al Teatro Pergolesi. Le classi quinte della scuola primaria “Conti”, con la partecipazione dello straordinario coro del “Mestica” e lo strabiliante gruppo percussioni, hanno rivisitato “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi, per i suoi 130 anni dalla prima pubblicazione del famoso romanzo che tanto ha segnato la letteratura italiana, la cinematografia, i cartoni e numerose serie televisive. Siamo andati a curiosare nei camerini prima dell’inizio dello spettacolo, per catturare le emozioni dei piccoli attori che, sebbene abbiano cercato di nasconderlo, erano tutti ansiosi ed elettrici per lo spettacolo da rappresentare in scena davanti ad un teatro gremito. Spettacolo per il quale si sono preparati sin da febbraio, con lunghe e faticose prove. L’inesperienza, l’insicurezza e il fatto di non conoscersi, poiché hanno lavorato a classi aperte, sono stati ulteriori ostacoli nel loro cammino. Divisi in cinque gruppi, a classi aperte, appunto, si sono cimentati in nuove esperienze, dal canto alla recitazione, dal balletto al mimo. Tutti insieme, con l’aiuto delle loro maestre, hanno magnificamente attualizzato la classica storia del burattino dispettoso e perditempo, rendendola, se possibile, ancor più interessante e divertente, con gare di rap e perfino una finale di Champions League Atletico Madrid-Real Madrid, in diretta da Lisbona, con tanto di telecronaca dal vivo.

Leggi tutto...
 
Nel giardino della scuola “Savoia” spunta un orto sinergico PDF Stampa E-mail
di Giacomo Spaccia III B   
Giovedì 29 Maggio 2014 15:49

Sinergia: una parola di cui non tutti non conoscono il significato. Sul vocabolario viene definita come “azione simultanea di vari organi per compiere una determinata funzione”. È un termine che si applica in varie materie, dalla medicina, con il sinergismo, la cura di un malanno con l’uso di due o più farmaci assieme, fino all’agricoltura, con l’orto sinergico. È proprio questa l’idea della nostra scuola: creare nel giardino un orto sinergico, cioè un orto nel quale le piante sono, collaborando tra loro, quasi totalmente autosufficienti. Un progetto che coinvolge e coinvolgerà un numero notevole di persone: dagli operai del Comune di Jesi, il cui compito è quello di dissodare la terra, passando per gli insegnanti (ai quali è venuta l’idea e che stanno aiutando durante tutta la realizzazione), fino ai genitori e ai nonni degli alunni, che hanno contribuito sia donando sacchi di terra e terriccio, che calandosi nei panni di contadini per qualche giorno, sistemando la terra e piantando i semi.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 17

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti