Contenuto Principale
Fumare? Una cosa molto poco intelligente PDF Stampa E-mail
di Melissa Dominella II C   
Giovedì 17 Marzo 2016 16:17

Il fumo è sempre stata una cosa negativa, ma purtroppo non si è mai smesso di fumare  e ancora oggi, al mondo si contano oltre 1 miliardo di fumatori che fumano circa 6 mila miliardi di sigarette all'anno; quindi, in media, ogni fumatore consuma circa 6.5 kg /anno di tabacco, con consumo medio di 1.600 sigarette /anno. Il fumo che origina dalla combustione incompleta del tabacco e della carta che lo avvolge è costituito da almeno 4.000 sostanze. Tra queste: sostanze irritanti; catrame; monossido di carbonio e nicotina. Tra le sostanze irritanti presenti nel fumo troviamo: acido cianidrico, acroleina, formaldeide, ammoniaca, che causano danni immediati alla mucosa delle vie respiratorie. L'azione irritante provoca inoltre tosse, eccesso di muco, bronchite cronica, enfisema. Il catrame, un componente del fumo, comprende diverse sostanze, le più note sono benzopirene e idrocarburi aromatici: esse sono sostanze cangerogene.

Leggi tutto...
 
Maltempo: messi in sicurezza gli alberi del giardino della scuola Savoia PDF Stampa E-mail
di Federico Compagnucci   
Lunedì 22 Febbraio 2016 11:36

A causa del forte maltempo, che all’inizio di febbraio ha provocato danni anche alle piante, è stato necessario l’intervento di una squadra del Comune di Jesi nel giardino della scuola Savoia, dove erano caduti dei rami. I più colpiti dal forte vento erano stati gli alberi ad alto fusto, sicuramente i più vecchi e quindi i più rovinati. Grazie ad una particolare attrezzatura, degli operai specializzati, in grado di svolgere l’operazione, hanno tagliato i rami più alti, pericolosi e danneggiati dal vento, per evitarne la caduta. L’operazione è durata un paio di giorni, perché gli alberi interessati erano diversi. Un addetto, grazie ad un carrello elevatore, ha potuto raggiungere i rami più alti e si è occupato della potatura, mentre altri tre addetti hanno raccolto i rami recisi, fino al completamento dell’operazione.

Leggi tutto...
 
Credere in un amore sincero PDF Stampa E-mail
di Manuel Baldi III B   
Lunedì 15 Febbraio 2016 16:30

 

C’è chi crede in mondi paralleli al nostro, io non sono tra di loro ma credo al futuro, quello che creeremo noi. Se in un’altra dimensione regna la pace a me piace credere che in un futuro il più prossimo possibile essa regni qui. Allora immaginiamoci un luogo dove non esiste la discriminazione, dove se sei gay hai soltanto una preferenza sessuale diversa dagli etero. Una preferenza o un genere? Sappiamo realmente la differenza? Basterebbe controllare il dizionario, ma molti, troppi non riescono veramente a capire. Io sono di genere maschile, una mia amica è di genere femminile, un mio amico gay è di genere maschile. Poi cambiano le preferenze … ma le preferenze sono in tutti i settori. C’è chi preferisce il colore rosso, chi il blu. A me piace il Samsung, ad un altro potrebbe piacere l’Apple. E se io sono etero, chi dice che sia sbagliato preferire le persone dello stesso sesso.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 21

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti