Contenuto Principale
Pregi e difetti della scuola “Savoia” PDF Stampa E-mail
di Tommaso Carloni e Claudia Brutti   
Lunedì 30 Gennaio 2017 16:51

Noi siamo Tommaso Carloni e Claudia Brutti, delle classi 2°C e 2°A.

In questo articolo vorremo parlarvi dei pregi e dei difetti della nostra scuola, la “Duca Amedeo di Savoia”, visti dai ragazzi delle diverse classi.

Secondo noi i maggiori pregi sono le aule laboratorio perché ci permettono di sperimentare e di scoprire con approcci diversi le materie che studiamo durante tutto il corso dell’anno, ma anche le aule didattiche. Le nostre preferite sono la biblioteca, l’aula L.i.m e l’aula convegni, dove possiamo avere degli incontri basati su particolari temi, ad esempio “Agende rosse”, fare l’accoglienza delle 5° elementari e anche eseguire temi musicali.

In più in questi anni molti di noi hanno avuto modo di fare nuove esperienze grazie ai laboratori pomeridiani.

Leggi tutto...
 
Alla scuola e alla redazione i complimenti del direttore dell'Ufficio scolastico regionale PDF Stampa E-mail
di La redazione   
Giovedì 11 Giugno 2015 13:27

 
I tappi di plastica possono diventare denaro per la scuola PDF Stampa E-mail
di Noemi Rubino – II A   
Lunedì 17 Marzo 2014 16:20

I tappi di plastica non servono solo per sigillare prodotti, o meglio, una volta esaurito il loro compito possono trasformarsi in una fonte di denaro. Non ci credete? Eppure è così. Ci sono delle aziende che in cambio di plastica pura, cioè tappi di bottigliette, flaconi di detersivo ecc, danno  del denaro. Denaro che può essere usato per iniziative di beneficenza o per aiutare la scuola. Già, potrebbero essere investiti ad esempio per la manutenzione o per il materiale necessario per le attività didattiche. A Jesi sta già succedendo in una scuola materna, dove grazie all’iniziativa di alcuni genitori, tra i quali mia madre, la raccolta sta andando avanti da ormai cinque mesi. Nella scuola è stato posizionato un contenitore sia nelle classi sia all’esterno, in cui si mettono i tappi di qualunque genere e dimensione, basta che siano in plastica. Bisogna arrivare a raccogliere una buona quantità di materiale plastico, quindi si contatta il responsabile della ditta, che verifica il peso e assegna 25 centesimi per ogni chilogrammo di plastica. Ovviamente più chili si raccoglie, più la quota da riscuotere sarà maggiore.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 3

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti