Contenuto Principale
Vi raccontiamo la storia della nostra società “Roller Marche” PDF Stampa E-mail
di Kadiata Kuuni Kabore e Sophia Forconi II B e C   
Giovedì 28 Gennaio 2016 16:23

Vi raccontiamo la storia della società dove, da diversi anni, pratichiamo attività agonistica. Si tratta della asd Roller Marche, che nasce nel 1995 con il nome di Roller Jesi Inline, comprendente il settore corse e quello amatoriale. Il fondatore fu Paolo Marcelloni, ex-atleta jesino e attuale tecnico della nazionale italiana pattinaggio corsa. Proprio durante i primi anni di attività Paolo vuole estendere la sua passione per il pattino in linea ad un pubblico sempre più ampio, creando il settore amatoriale principalmente indirizzato al mondo degli adulti. Nel 1998 due atlete, già affermate nel panorama sportivo jesino, decidono di fondare il settore artistico. Le sorelle Stefania e Pamela Priori sono, per alcuni anni, le uniche due iscritte nel settore artistico, ma raggiungono costantemente risultati di prestigio sia a livello nazionale, che internazionale. Nel 2001 si svolgono i primi corsi estivi gratuiti presso i giardini pubblici di Jesi, con l’obiettivo di far conoscere questo splendido sport mettendo a disposizione l’esperienza e le conoscenze acquisite sul campo dalle due atlete. Contemporaneamente entrambe portano avanti i loro studi in Scienze Motorie, maturando la volontà di fare dell’insegnamento del pattinaggio artistico la loro professione.

A partire dal gennaio 2003 la denominazione sociale diventa Roller Marche Pattinaggio. Sin dal 2003 uno degli appuntamenti più importanti della squadra è stato l’annuale spettacolo di pattinaggio artistico e moda in piazza della Repubblica a Jesi, denominato “Moda su pattini”. A tal fine importanti sono state le collaborazioni con nomi prestigiosi della moda per bambini sia a livello nazionale che internazionale del calibro di “Simonetta” e “Pamilla”. Questa manifestazione si è ripetuta per sette edizioni fino al 2009, quando è iniziata una nuova avventura per la Roller Marche. “Moda sui pattini” ha lasciato il posto a “Roller in piazza”, manifestazione completamente dedicata al mondo del pattinaggio con ospiti di livello nazionale ed internazionale e dove le star dello spettacolo sono proprio i nostri piccoli atleti. Nel maggio del 2007 ha inizio la partecipazione, da parete della squadra, al Palio di San Floriano, con l’organizzazione della Taverna del Priore. Nel 2010 la società vince il 1° premio come miglior piatto tipico medievale. I ricavati di questa iniziativa hanno permesso di attuare numerosi progetti come la costruzione di un impianto all’aperto a completa disposizione degli atleti. Nel 2009 grazie alla Parrocchia di San Pietro Martire di Jesi e l’impegno di alcuni volontari e amici della  società, riuscirono a risistemare una pista di pattinaggio all’interno dello spazio parrocchiale che può essere considerata ad oggi la sede e dove d’estate si allenano gli atleti più piccoli. Il settore artistico vanta, oramai da diversi anni, un numero di atleti che oscilla intorno agli 80, che si dividono fra attività agonistiche di singolo e pattinaggio spettacolo. Nel settembre 2012 nasce dalla collaborazione col Tecnico Federale Stefano Mazzarini, l’idea di ricostituire il settore corsa. L’attività riprende con un numero di atleti già avviati al pattinaggio corsa. L’aiuto allenatore Riccardo Pela collabora alla preparazione tecnica degli atleti. Di rilievo, inoltre, la presenza all’interno dell’organismo della pluricampionessa Mondiale Marisa Canafoglia. Ad oggi il settore corsa vanta un numero di circa 25 iscritti. Gli allenatori della società. Settore artistico: Stefania Priori e Pamela Priori. Settore corsa: Stefano Mazzarini, Marisa Canafoglia e Riccardo Pela.

 

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti