Contenuto Principale
Jesina contro Folgore Veregra. Ancona una vittoria in casa per i biancorossi PDF Stampa E-mail
di Teo Fabrizi III C   
Lunedì 29 Febbraio 2016 16:35

La Jesina festeggia contro la Folgore la decima vittoria in casa della stagione. Il match inizia con una leggera pioggia e un’aria artica che limita gli spettatori. I “Leoncelli” iniziano forte e provano molto spesso a gonfiare la rete che, però, il portiere avversario difende bene. Infatti verso il ventesimo minuto un tiro respinto di Alessandroni finisce nei piedi dell’attaccante biancorosso Ragatzu che fallisce clamorosamente il gol. Ma poi è proprio l’attaccante sardo con una bellissima entrata in scivolata a guadagnare il corner che procurerà il gol di testa del difensore centrale Fatica che era già andato a segno all’andata. La Jesina inizia a scatenarsi ed infatti, 10 minuti dopo, una azione grintosa del capitano Scarpini fa trovare il gol meritato a Ragatzu. Nel secondo tempo la Folgore prova a recuperare ma la Jesina non fa più passare nulla però concede il gol al 75esimo a Sbarbati che fa scorrere i brividi agli Jesini che poi riescono a portare il match a casa.

 

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti