Contenuto Principale
CRONACA SERIE A 29° GIORNATA: ANCORA APERTA LA CORSA ALLO SCUDETTO PDF Stampa E-mail
di Teo Fabrizi e Alessandro Giampieri - III C   
Lunedì 14 Marzo 2016 16:08

Mancano ancora 8 giornate alla fine del campionato di Serie A Tim e, a differenza degli altri anni, nulla è ancora deciso. Dato che mercoledì la Juve giocherà in Champions, la sua partita contro il Sassuolo è stata anticipata a venerdì sera, essa è terminata 1-0 per i bianconeri con il gol di Dybala. Nel sabato si è giocata Empoli-Sampdoria che è terminata 1-1, i blucerchiati vanno in vantaggio con l’ex Torino Quagliarella, ma a 10 minuti dalla fine pareggia i conti Laurini. L’Inter riesce a strappare tre punti utili per la qualificazione all’Europa League contro il Bologna, il match giocato al San Siro termina con il risultato di 2-1 per i nerazzurri, prima segna Perisic, poi raddoppia D’Ambrosio ma la 90° Franco Brienza fa il gol della bandiera per la squadra emiliana. La prima partita del giorno santo è quella fra Chievo e Milan, nonché la 25000esima in serie a; partita che non regala tante emozioni e finisce con uno 0-0. Le partite delle 15 regalano molte emozioni; sicuramente la più bella è quella fra Genoa e Torino che vede i granata in vantaggio per i primi 20 minuti grazie alla doppietta di Immobile, ma alla fine del 1° tempo I Liguri tornano in parità grazie alla doppietta su rigore di Cerci. Nel 2° tempo il Genoa chiude la partita con Rigoni. Un’altra partita è quella fra Carpi e Frosinone terminata 2-1 con gol di Bianco e De Guzman per il Carpi e di Dionisi per il Frosinone, invece l’Hellas Verona compie un’impresa pareggiando 1-1 con la Fiorentina. La Roma distrugge l’Udinese per 2-0 grazie alle reti di Dzeko e di Florenzi. Le partite delle 20:45 finiscono 2-0 per la Lazio con  doppietta di Klose e 0-1 per il Napoli contro il Palermo grazie alla trasformazione del rigore da parte di Higuain.

 

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti