Contenuto Principale
Videogiochi ad ogni età fanno bene o fanno male? PDF Stampa E-mail
di Maicol Angeloni III A e Abdoulaye Nimi III B   
Lunedì 25 Gennaio 2016 15:00

Possiamo dire che oggi i videogiochi sono diventati il “pane quotidiano” di tutti, a partire dai bambini fino ad arrivare alle persone adulte. Occupano il maggiore spazio nella vita di tutti noi, per esempio si verificano episodi in cui i videogame “separano” una famiglia perché ognuno è attirato a fare i propri interessi. Questo può avvenire al ristorante, dove ad esempio i genitori parlano tra loro ed i figli giocano con la propria console o con il cellulare. Mette molta angoscia, perché da genitore bisogna intervenire e dire: “Basta con i videogiochi, ora parliamo un po’ insieme!”. Intervenire così bruscamente è un po’ brutto, ma dobbiamo ricordarci che se un genitore reagisce così è solo per il nostro bene.

Ora proviamo ad esaminare i videogiochi da un altro punto di vista: come ben sappiamo i videogiochi sono gestiti da un dispositivo elettronico che consente di interagire con le immagini di uno schermo. Essi hanno avuto origine negli anni ’50 in ambienti di ricerca scientifica e nelle facoltà universitarie. Infatti è proprio in quest’ ultimo luogo che per la prima volta assoluta, nel 1952, è nato il primo videogioco: OXO (il gioco del Tris portato su uno schermo). In poche parole sono dotati di software. Dire che intendersi di qualsiasi apparecchio elettronico ti possa far trovare un posto sicuro nel mondo del lavoro è sbagliato, però se ti intendi molto di tecnologia e riesci a riparare un qualcosa di elettronico, come ad esempio un joystick per la Playstation o per qualsiasi altra console, sei già ad un buon punto. Con questo articolo vogliamo farvi capire che i videogiochi, se utilizzati in maniera corretta, non sono più di tanto pericolosi. Però, come ogni cosa, non bisogna farne abuso, perché altrimenti potrebbero portare danni seri al sistema nervoso e perfino alla serenità familiare.

 

Largo alla fantasia

Largo alla fantasia

Orientamento

Orientamento dopo le medie

La bacheca della scuola

Bacheca scuola

Contatti